Preventivi

Condizioni generali

Traduzioni

• L’unità di misura della traduzione è la cartella (1500 caratteri spazi inclusi), eventualmente si può concordare anche un prezzo a parola o a riga. L’importo minimo è pari a una cartella, salvo specifici accordi presi col cliente.
• Per effettuare un preventivo esatto, il cliente dovrà fornire il testo da tradurre in formato elettronico e inviare il testo in visione anche prima del conferimento definitivo dell’incarico. 
 

Interpretazione

• Per le varie modalità di interpretazione la giornata lavorativa prevede un massimo di 7 ore, dopo il quale scatta un compenso orario oltre alla somma già pattuita. La giornata, in linea generale, non è frazionabile. Ovviamente in casi particolari è possibile applicare una tariffa oraria.
• In caso di incarichi che si svolgono in altre città rispetto a quella di residenza, è previsto un rimborso spese per il viaggio e l’alloggio a carico del cliente.
 

Pagamento

• I compensi sono calcolati al netto di rivalsa INPS (4%).
• Il pagamento del compenso avviene a ricevimento fattura e non oltre i termini pattuiti, scaduti i quali si applicano gli interessi moratori ex art.5.1 del D.L. 9.10.2002, n.231.
• Per incarichi di qualsiasi genere conferiti e successivamente revocati è dovuto alla professionista l’intero pagamento della traduzione (se già eseguita), che verrà poi messa a disposizione del committente. In caso di revoca di incarichi non ancora ultimati o annullati prima dell’inizio, la professionista si riserva la possibilità di applicare una penale da stabilire in base alla specifica situazione.
 
Vuoi ricevere un preventivo gratuito e senza impegno? Compila il form sottostante oppure invia un’e-mail comprensiva di file allegato all’indirizzo che trovi alla pagina contatti.